Cheesecake OREO – no bake – senza cottura – senza lattosio

Cheesecake OREO - no bake - senza cottura - senza lattosio_02

Ciao a tutti, ho una nuova ricetta golosa oggi per tutti gli amanti delle famose torte al formaggio: la Cheesecake OREO - no bake - senza cottura - senza lattosio, come sempre la mia versione è lactose free e senza formaggio, è più leggera.

Alcuni cenni storici (fonte: Wikipedia)

IL cheesecake (in italiano dolce al formaggio) è un dolce nato nell'antica Roma, è una torta fredda composta da una base di pasta su cui poggia un alto strato di crema di formaggio fresco, zuccherato e trattato con altri ingredienti. La base è solitamente costituita da biscotti sbriciolati e poi rimpastati con l'aggiunta di tuorlo d'uovo o burro, oppure da biscotti inumiditi di caffè, sciroppo o liquore oppure può essere fatta di pan di Spagna o pasta frolla. I formaggi che si utilizzano per preparare la crema sono formaggi freschi e molto morbidi come la ricotta, il mascarpone, Philadelphia o altri formaggi da spalmare. La ricetta è spesso arricchita con l'aggiunta di frutta fresca, frutta candita, frutta secca o cioccolato sulla parte superiore della torta.

Il primo riferimento letterario, secondo Callimaco, è da attribuirsi a Egimio, autore di un testo sull'arte di fare torte al formaggio, il πλακουντοποιικόν σύγγραμμα plakountopoiikón sýngramma. Catone il censore nel De Agri Cultura (del II secolo a.C.) cita la placenta, un dolce realizzato con due dischi di pasta condita con formaggio e miele ed aromatizzata con foglie di alloro. Secondo gli storici nel 776 a.C. nell'isola di Delos in Grecia veniva servita agli atleti durante i primi giochi olimpici un dolce a base di formaggio di pecora e miele. La ricetta si ritrova anche nell'antica Roma.

INGREDIENTI:

500 ml panna vegetale da montare

500 ml yogurt autoprodotto

400 gr. biscotti digestive

cacao amaro in polvere q. b.

6 fogli da 5 gr. colla di pesce

300 gr. oreo

30 gr. zucchero a velo

 

Guardate il video, provate la ricetta e condividetela