Rotolo dal cuore morbido – senza lievito e lattosio

Rotolo_Con_Cuore_Morbido_02

Ciao a tutti, per augurare un buon San Valentino vi propongo un dolce semplice da realizzare, che conquisterà il cuore di tutti, sia che si è intolleranti al lattosio che no 😉

Rotolo_Con_Cuore_Morbido_03

Alcuni cenni storici (fonte: Wikipedia)

Lo Swiss roll è un particolare tipo di dolce arrotolato. Sono dolci arrotolati tipo Swiss roll tutti i dolci che consistono nell'arrotolamento del pan di spagna sulla farcitura in modo che in sezione si osservi una spirale con un'alternanza di farcitura e pan di spagna. Uno strato unico di pan di spagna viene spalmato dal ripieno della torta in modo da essere arrotolato su se stesso. A differenza degli strati sovrapposti delle torte comuni, il rotolo è costituito da un unico pezzo di pan di spagna.

I dolci di tipo arrotolato sono una famiglia di dolci che pare abbiano le loro origini in Europa da un antico dolce inglese, di cui si ha una prima descrizione in un articolo del Northern Farmer, un giornale pubblicato ad Utica, New York, nel dicembre del 1852 il " To Make Jelly Cake”, la ricetta che lo descrive recita:

« Bake quick and while hot spread with jelly. Roll carefully, and wrap it in a cloth. When cold cut in slices for the table. » ---> « Cuocere rapidamente con un caldo diffuso e poi ricoprire con gelatina. Arrotolare con cura, e avvolgerlo in un panno. Quando freddo tagliato a fette per la tavola. »

La terminologia si è evoluta in America nel corso di molti anni. Dal 1852-1877 questo dolce veniva chiamato: Jelly Cake (1852), Roll Jelly Cake (1860), Roll Svizzera (1872), Jelly Roll (1873), e laminati Jelly Cake (1876). Il nome "Jelly Roll" è il termine attualmente usato.

L'origine del termine "Swiss roll" è sconosciuta. Il primo riferimento britannico ad una torta di tipo arrotolato con quel nome è apparso sulla lista delle vivande del 18 giugno 1871 pubblicata nel 1872 in un libro: A Voyage from Southampton to Cape Town, in the Union Company's Mail Steamer “Syria” in London.

La ricetta per "Swiss roll" è apparsa anche negli Stati Uniti, lo stesso anno in The American Home Cook Book pubblicato a Detroit, Michigan nel 1872. In diversi libri di cucina Inglesi pubblicati tra il 1880 a 1890 è usato esclusivamente il nome swiss roll.

Il Pasticcere americano, pubblicato a Chicago nel 1894, ha presentato una base di "miscela Jelly Roll" e sue varianti che includeva un rotolo svizzero, il Venezia Roll, il Paris Roll, il cioccolato roll, il Jelly Roll Côtelettes, e Decorato Jelly Rolls. 

In Sicilia a Caltanissetta agli inizi del 900, o poco prima, nacque la tradizione di un dolce chiamato rollò o rollò di ricotta nisseno, la cui assoluta unicità mondiale sta negli ingredienti tipici della pasticceria siciliana quali la ricotta di pecora e la pasta reale, fermo restando l'arrotolamento di un pan di spagna al cacao.

 

INGREDIENTI (rotolo per 2 persone):

25 gr. farina le semole d'autore per torte

12 gr. fecola di patate

25 gr. cacao amaro in polvere

50 gr. zucchero di canna

2 uova intere (medie)

1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Guardate il video e provate la ricetta